Post

La casa delle opportunità

BHSConceptCasa   •   01 dicembre 2015   •   0 Commenti

Mi piace dare un titolo a tutto.

Amo partire dal titolo sempre, perché ho la sensazione che dopo lo spartito diventi più scorrevole da interpretare.

Quando visitai la casa del mio ultimo intervento confesso che lo sgomento mi assalì. Così le affibbiai l’appellativo di “Casa degli orrori”. Ma come accade sempre il bene prevale sul male e Maria, una donna straordinaria che ha voluto aiutarmi in questa avventura, mi disse: “Sandra, cambiamo nome alla casa, chiamiamola Casa delle opportunità!” Acconsentii non proprio convinta.
Man mano che i giorni passavano la matassa si sbrogliava e cominciavo a pensare che Maria (nel frattempo impegnata a lucidare gli ottoni!) forse avesse ragione. Mi ero fatta cogliere impreparata emotivamente (la stanchezza di un anno estremamente impegnativo forse)… Maria, per fortuna, era stata contagiata dall’entusiasmo dell’Home Staging e aveva colmato il mio vuoto momentaneo.

Oggi che il lavoro è terminato e che il cuore ha ripreso il sopravvento, penso a maggior ragione che il titolo sia davvero il momento chiave di un progetto, soprattutto quello suggeritomi da Maria!
Grazie “Casa delle opportunità”, per l’energia che ci hai trasmesso, per come mostri ora tutta la tua felicità di essere stata amata e apprezzata come mai ti era capitato.
PS: E grazie Maria!


0 Comments